iPhone, con il caldo la batteria può danneggiarsi. Ecco come evitarlo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Le giornate di caldo estremo che si stanno verificando in Italia possono far male non solo alle persone o agli animali ma anche agli smartphone, in particolare agli iPhone di Apple. Infatti possono subire un eccessivo surriscaldamento della batteria che dunque diminuisce la propria vita. Ecco alcuni consigli su come preservarla.

Le ondate di caldo estremo che stanno attraversando l’Italia ma anche parte dell’Europa in questi giorni possono minare la salute delle persone e degli animali. Ma possono creare problemi anche ai dispositivi elettronici come smartphone. In particolare Apple ha deciso di avvisare gli tutti gli utenti in possesso di un iPhone; il caldo eccessivo potrebbe causare una diminuzione della durata della batteria in modo irreversibile.

Gli smartphone della mela, un po’ come anche gli altri device, non resistono alle alte temperature a causa dei componenti interni come appunto la batteria. Oltretutto non vi è modo di sostituirla in modo autonomo visto che risulta integrata nella mono scocca in vetro e acciaio. Per questo l’azienda di Cupertino ha deciso di stilare alcuni consigli che possono salvaguardare la durata e la vita delle batterie degli iPhone.

Apple: ecco i consigli per preservare la batteria

Apple ha spiegato come le temperature alte, come anche quelle troppo basse, possono portare a cambiamenti nel comportamento del dispositivo. Utilizzare un dispositivo iOS in condizioni di forte calura può ridurre permanentemente la durata e la vita della batteria.

Questo perché? Sostanzialmente sappiamo come le batterie attuali degli smartphone siano realizzate agli ioni di litio. In futuro arriveranno sul mercato batterie allo stato solido con caratteristiche totalmente diverse dalle attuali. Questo significa che contengono al loro interno dei fluidi. Con il caldo estremo di questi giorni questi fluidi tendono in parte ad evaporare e, anche se non vengono fatti uscire dalla batteria, possono creare alcuni danni interni all’accumulatore. Proprio questi danni portano ad un deterioramente della batteria facendo diminuire la carica massima e dunque non solo le prestazioni ma anche la vita degli smartphone.

La batteria dei nostri smartphone è un componente soggetto ad usura

Apple dunque suggerisce, proprio per preservare la batteria nella sua durata e vita di evitare per quanto possibile il surriscaldamento dello smartphone e quello conseguente della batteria.

Come? Sostanzialmente evitare di lasciare il device in un luogo eccessivamente caldo come potrebbe essere l’auto al sole o magari anche in spiaggia alla luce diretta. Non solo perché si dovrebbe evitare alcune funzionalità durante le ore più calde come ad esempio la navigazione in auto. Infine da evitare luoghi estremamente chiusi senza dunque ricambio di aria meno calda, utilizzare più la rete Wi-Fi, se possibile, piuttosto che quella cellulare che tende a scaldare maggiormente il device.

Per chi volesse approfondire l’argomento autonomamente di seguito indichiamo il link diretto al sito Apple. Troverete il dettaglio dei consigli che Apple fornisce agli utenti per ottenere il massimo delle prestazioni dalla propria batteria e come preservarne la durata. Inoltre sono anche presenti consigli sullo smaltimento e riciclo delle batterie in quanto considerati dalla legge rifiuti pericolosi ed inquinanti.

LEGGI QUI I CONSIGLI DI APPLE

Systemtec

Systemtec

Un partner affidabile per il tuo business

Lascia un commento

systemtec?

Un partner affidabile con tempi di intervento rapidi e sicuri per il ripristino on site della tua infrastruttura informatica, ma anche un consulente IT che conosce realmente “cosa fai” e ti propone sempre prodotti giusti “per farlo bene”.

Ultimi post

Seguici

video del mese

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato su tutti i  nostri nuovi articoli.