App Android in crash per alcuni utenti. Ecco come sistemare il problema

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Diversi utenti hanno ricevuto messaggi di blocchi da parte di diverse tipologie di app, sia Google che di terze parti. Google ha risposto subito alle segnalazione e ha rilasciato un fix

Nelle scorse ore parecchi utenti Android hanno segnalato il crash di diverse applicazioni, come Gmail, Google Pay e anche app bancarie di terze parti. Il problema si manifestava con una serie di avvisi relativi a blocchi anomali delle app interessate. Nei casi peggiori la riapertura delle app poteva risultare impossibile nell’immediato. Google ha scoperto e risolto prontamente il problema e, al momento in cui scriviamo il pezzo, il caso dovrebbe essere del tutto concluso.

Le app andavano in crash per moltissimi utenti, Google corre ai ripari
Molte app andavano in crash

La risposta di Google

I blocchi delle app su Android sono stati riportati da numerosi utenti attraverso canali come DownDetector, Reddit e Twitter, con una conferma ufficiale arrivata sulla Workspace Cloud Status Dashboard di Google. Il problema si è presentato per circa 7 ore lo scorso lunedì, come si legge sulle pagine ufficiali. Il crash è stato provocato da un bug presente su Android System WebView prontamente corretto sulla versione 89.0.4389.105 appena rilasciata da Google.

Gli stessi utenti si erano accorti durante le sette ore del problema relativo al System WebView di Android. Come sappiamo è lo strumento che consente di riprodurre contenuti web all’interno delle applicazioni. Durante il periodo in cui le app Android andavano in crash, infatti, diversi utenti avevano risolto da soli. In pratica disinstallando l’ultimo aggiornamento dello strumento e ripristinando la versione precedente tutto tornava a funzionare. Adesso, tuttavia, è presente una soluzione ufficiale e non richiede intervento da parte degli utenti.

Ecco qui come sistemare il problema

Se sui vostri dispositivi Android si presentasse ancora il problema delle app in crash senza motivo apparente, qui la soluzione. Tutto ciò che dovete fare è installare l’ultima versione di Android System WebView aggiornando lo strumento via Google Play Store. La versione corretta da installare è la 89.0.4389.105, che non presenta il bug descritto nella pagina. E’ inoltre consigliata l’installazione dell’ultima versione di Google Chrome, anch’essa attraverso Google Play Store.

Come si suol dire, chi fa da se fa per tre 😉

Se vuoi delle informazioni aggiuntive in merito a questo articolo, Clicca qui e scrivici !

Systemtec

Systemtec

Un partner affidabile per il tuo business

Lascia un commento

systemtec?

Un partner affidabile con tempi di intervento rapidi e sicuri per il ripristino on site della tua infrastruttura informatica, ma anche un consulente IT che conosce realmente “cosa fai” e ti propone sempre prodotti giusti “per farlo bene”.

Ultimi post

Seguici

video del mese

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato su tutti i  nostri nuovi articoli.   

Torna su