6 app che contengono un virus! Cancellatele subito dal vostro Android

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Sono state scoperte 6 applicazioni su Android che permettono di nascondere il cosiddetto virus ''Joker'' che attiva abbonamenti sullo smartphone non richiesti. Se avete installato queste applicazioni, disinstallatele immediatamente. Ecco la lista.

Scoperte ben 6 app che contengono un virus, vi invitiamo a cancellarle immediatamente se non volete rimanere vittima del virus Joker. Un virus sugli smartphone Android non è forse una novità anche se negli ultimi tempi la sicurezza sugli smartphone è aumentata. In questo caso si parla del virus ”Joker”, scoperto da alcuni ricercatori informatici dell’azienda di Pradeo. Un’azienda che ha sede negli USA ma uffici anche in Francia.

Hanno scovato il pericoloso malware in 6 diverse applicazioni presenti sul Google Play Store e che dunque possono essere state installate dagli utenti senza alcuna accortezza poiché ignari del pericolo. Oltretutto parliamo di applicazioni che sono arrivate sugli smartphone di oltre 200.000 persone in tutto il mondo.

le 6 app che nascondono il virus Joker
le 6 app che nascondono il virus Joker

Virus ”Joker”: quali sono le app pericolose?

Parliamo subito di quello che può fare Joker, il virus pericoloso nascosto all’interno delle 6 applicazioni presenti sullo store di Google. Il malware, come capita con altri della sua specie, non fa altro che inserirsi all’interno della memoria dello smartphone agendo da vero e proprio ”spyware”. Quando installato inizia a seguire tutte le attività dell’utente e soprattutto a raccogliere dati personali. Non solo perché in questo caso diverse sono le segnalazioni di un Joker che si trasforma anche in ”adware” ossia fa comparire a dismisura delle pubblicità sullo schermo. Queste pubblicità possono risultare fortemente dannose per gli utenti. Ci sono alcuni utenti che hanno riferito di aver ricevuto la notifica di attivazione di alcuni servizi a pagamento mai richiesti sintomo che Joker si è insidiato anche in questo modo.

Quello che sembra stia rendendo non facile la vita a Google è il fatto che Joker riesce facilmente a modificare il proprio DNA ossia il proprio codice. Compèortamento tipico di molti altri malware della sua specie, e questo permette di rendere efficace il virus anche con Google che ha tentato più e più volte di bloccarlo.

Ecco queli sono le app incriminate

I ricercatori di Pradeo hanno chiaramente pubblicato la lista delle sei applicazioni che nascondono il virus. E che dunque devono necessariamente essere rimosse nel più breve tempo possibile dagli utenti. SI tratta in questo caso di app utility che spesso vengono scaricate dagli utenti convinti che siano appunto ”utili” nel quotidiano con l’uso del proprio smartphone. Ecco la lista delle 6 applicazioni:

  • Safety AppLock
  • Convenient Scanner 2
  • Push Message – Texting&SMS
  • Emoji Wallpape
  • Separate Doc Scanner
  • Fingertip GameBox

Chiaramente Google è corsa subito ai ripari dopo la segnalazione da parte degli ingegneri di Pradeo. Per questo non sono più presenti le 6 applicazioni sullo store del colosso di Mountain View ma è palese che queste potrebbero essere ancora presenti sullo smartphone degli utenti, se installate. Ecco che il consiglio è quello di rimuovere immediatamente le applicazioni dal device e cancellare anche la cache in modo da poter rimuovere per quanto possibile ogni traccia delle applicazioni dalla memoria dello smartphone. In questo caso se si dovessero presentare delle anomalie allo smartphone, come appunto l’attivazione di servizi mai richiesti o anche la comparsa di documenti strani o applicativi mai visti, è lecito effettuare una ”pulizia” dello smartphone con un buon antivirus. Soluzione ancora più drastica invece quella di ripristinare il device eliminando tutto il contenuto se dovessero esserci ulteriori problematiche.

Se vuoi delle informazioni aggiuntive in merito a questo articolo, Clicca qui e scrivici !

Systemtec

Systemtec

Un partner affidabile per il tuo business

Lascia un commento

systemtec?

Un partner affidabile con tempi di intervento rapidi e sicuri per il ripristino on site della tua infrastruttura informatica, ma anche un consulente IT che conosce realmente “cosa fai” e ti propone sempre prodotti giusti “per farlo bene”.

Ultimi post

Seguici

video del mese

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato su tutti i  nostri nuovi articoli.   

Torna su