Data recoveryPossiamo paragonare la perdita di dati allo smarrimento del borsellino pieno di soldi ? Forse anche peggio

Quando si parla di recuperare dati ci si riferisce a tutti i processi necessari per accedere, estrarre e/o ricomporre le informazioni che si trovano su un dispositivo di immagazzinamento informatico danneggiato. Per questo motivo, solamente le imprese specializzate in tali processi, dotate degli impianti adeguati e di un team di professionisti ai quali viene fornita la tecnologia necessaria, possono garantire un corretto recupero di dati.

Le cause di una perdita di dati possono essere molteplici: formattazioni involontarie, attacchi di virus, blocco del sistema, guasti meccanici, sbalzi di tensione, colpi, incendi, inondazioni, danni sulla superficie del piatto, etc. Solamente grazie ad una corretta diagnosi sarà possibile determinare sin dal primo momento se il recupero dei dati è possibile o no. Un intervento scorretto può aggravare la situazione e rendere inutile qualsiasi tentativo successivo di recuperare i dati.

Systemtec si affida solo a partner certificati leader nel settore con anni di esperienza in grado di rispondere nella maniera più adeguata di fronte a qualsiasi situazione.

Normalmente il processo si svolge nelle seguenti fasi:

Ricezione del dispositivo: Quando il dispositivo danneggiato giunge al nostro laboratorio, il Servizio Clienti si metterà in contatto con il cliente per informarlo dell'avvenuta consegna.

Ingresso nel Laboratorio: il team di tecnici specializzati procederà all’esame del dispositivo per elaborare una diagnosi.

Diagnosi: Entro le 24 ore successive all’ingresso del dispositivo nel laboratorio, ci metteremo di nuovo in contatto con il cliente per formulare, senza alcun impegno, la diagnosi gratuita, che indicherà la portata del danno, se é possibile recuperare i suoi dati ed il preventivo relativo al servizio. Inoltre, se il guasto lo consente, sarà ricapitata una file-list dei file ricuperabili.

Recupero dati: a partire da questo momento il cliente decide se desidera continuare nel processo di recupero dati.

Continuazione del processo: Se il cliente desidera continuare a ricevere il nostro Servizio, deve inviare il contratto e la diagnosi firmata e timbrata. Questa fase non implica la necessità di realizzare pagamento alcuno, si tratta unicamente della conformità a realizzare il pagamento del preventivo indicato nel momento in cui sia realizzato il recupero dei suoi dati. Per procedere al successivo rinvio dei dati, sarà necessario presentare la ricevuta del pagamento effettuato.

Cancellazione del processo: Se il cliente opta per non continuare il processo di recupero dei suoi dati, l'hard disk passerà, senza carico alcuno, al Programma di Riciclaggio Gratuito (PRG), eccetto nei casi in cui si richieda espressamente la restituzione del dispositivo.

Rinvio dei dati recuperati: Se le informazioni recuperate non occupano più di 4 Gb il cliente riceverà gratuitamente i dati in un DVD. Se supera questa quantità, i dati recuperati le saranno inviati in un hard disk nuovo (costo addizionale secondo il valore di mercato ed indicato nel preventivo).

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e mostrarti servizi in linea con le tue preferenze. Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare e alcune pagine non essere visualizzate correttamente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookies visualizza l'informativa completa. Cookies Policy.

Accetto i Cookies