News 5

Disney assume un ex Apple e Samsung per lanciare il proprio Netflix

BAMTech Media, la società che fa capo a Disney e responsabile del progetto di creazione di un nuovo servizio di streaming video, ha assunto ufficialmente nelle ultime ore Kevin Swint come Senior Vice President e General Manager di Disney SVOD Service, per terminare e lanciare il nuovo Disney sul mercato.

 

Kevin Swint è stato nel recente passato Vice President product/content and services in Samsung, dove ha contribuito alla realizzazione e al lancio della piattaforma di streaming Milk Music e della controparte Milk Video, una sorta di aggregatore di contenuti multimediali.

Prima della sua avventura in Samsung, Swint ha lavorato anche in Apple, ricoprendo per alcuni anni un ruolo importante nella gestione del business video di iTunes. Ancora prima, agli albori della sua carriera si era poi aveva poi guidato la divisione digital products and services di Walmart.

 

Insomma, Disney si sta preparando davvero alla grande per il lancio della nuova piattaforma che, se i piani saranno rispettati, dovrebbe fare il suo esordio nel corso del prossimo 2019 e, stando a quanto dichiarato dai vertici dell'azienda, sarà inizialmente anche più conveniente del principale concorrente Netflix. Netflix che dovrà per altro rivedere gli accordi per la distribuzione dei contenuti Disney sulla propria piattaforma. Con ogni probabilità, infatti, Disney vorrà privilegiare i propri utenti per quando riguarda i contenuti che le appartengono.

 Fonte: HdBlog.it

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e mostrarti servizi in linea con le tue preferenze. Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare e alcune pagine non essere visualizzate correttamente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookies visualizza l'informativa completa. Cookies Policy.

Accetto i Cookies