News 1

WhatsApp lancia ufficialmente la cancellazione dei messaggi: ecco come funziona

È stata discussa per parecchio tempo e adesso è arrivata sui client del servizio. La compagnia ha rilasciato anche una nota per ufficializzare la novità

WhatsApp lancia ufficialmente la cancellazione dei messaggi: ecco come funziona 

Qualche giorno fa alcuni utenti hanno ricevuto su WhatsApp la possibilità di cancellare i messaggi inviati sul servizio per errore. La novità non era mai stata ufficializzata dalla compagnia, ma lo scorso 31 ottobre è stata rilasciata una breve nota in cui è spiegata la funzionalità. Se prima era possibile cancellare i messaggi solamente sul nostro client, adesso sarà possibile impedirne la visualizzazione anche al nostro interlocutore, a patto di farlo in pochi minuti dall'invio.

"A partire da oggi è possibile cancellare i messaggi che hai mandato per sbaglio, sia ad una persona che ad un intero gruppo", scrive WhatsApp. "Ecco come funziona: lascia premuto sul messaggio, scegli Elimina e poi premi sulla voce Elimina per tutti. Hai a disposizione sette minuti per cancellare il messaggio dopo che è stato inviato". La cancellazione del messaggio non è tuttavia assoluta, e il destinatario potrà comunque vedere che è stato inviato qualcosa.

In ogni caso, infatti, il fumetto apparirà, ma al suo interno sarà presente esclusivamente la dicitura "Questo messaggio è stato eliminato". Insomma, se da una parte è possibile evitare l'imbarazzo di aver scritto qualcosa di inopportuno o di aver sbagliato interlocutore, dall'altra bisognerà comunque dare qualche spiegazione sulla cancellazione. La funzionalità è attualmente in fase di roll-out in tutto il mondo sia su iOS e Android, che su Windows Phone.

Sia il mittente che il destinatario devono avere l'ultima versione di WhatsApp installata sul proprio dispositivo, altrimenti l'operazione non andrà in porto. Abbiamo anche provato la feature sul client per PC e, pertanto, su WhatsApp Web, scoprendo che è stata attivata anche sui client meno "convenzionali" del sistema di messaggistica.

Fonte notizia: Hwupgrade.it

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e mostrarti servizi in linea con le tue preferenze. Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare e alcune pagine non essere visualizzate correttamente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookies visualizza l'informativa completa. Cookies Policy.

Accetto i Cookies